Comunicazione periodo di chiusura del Misuratore fiscale telematico (registratore di cassa)

Comunicazione nuove regole per l’uso del Misuratore fiscale telematico (registratore di cassa).

 

Con provvedimento n. 15943 del 18.01.2023, l'Agenzia delle Entrate ha imposto l'obbligo, a partire dal 1 luglio 2023, di variare lo stato del Registratore Telematico in modalità "fuori servizio", in caso di non utilizzo dello stesso per più di 12 giorni (per esempio in caso di ferie, malattia,  al termine di utilizzo stagionale o in occasione di eventi).

Procedura consigliata

Per variare lo stato, è necessario entrare con le proprie credenziali nel portale dell'Agenzia dell'Entrate e

accedere al proprio cassetto fiscale - sezione fatture e corrispettivi.

 

ATTENZIONE!

NON USARE ASSOLUTAMENTE QUESTE VOCI

DISATTIVAZIONE

DISMISSIONE (PROCEDURA IRREVERSIBILE)

ATTENZIONE!

La procedura di dismissione invia all'Agenzia delle Entrate l'informazione che l'apparecchio è stato dismesso. Questa operazione è irreversibile.

Una volta che l'apparecchio è stato DISMESSO, non può più essere attivato.

 

 

 

In alternativa è possibile effettuare questa operazione direttamente dal registratore telematico.

Questa operazione va effettuata dopo l’ultimo azzeramento.

 

Per riattivare la funzionalità del registratore telematico è sufficiente effettuare un azzeramento alla riapertura dell’esercizio.